Le etichette in bobina sono la soluzione ideale per personalizzare tutti i tuoi prodotti in linea con l’identità della tua azienda. Si tratta di etichette in rotolo facili da applicare su vasetti, contenitori e confezioni in generale, indicate per diversi settori di riferimento come quello alimentare, della cosmesi o dei prodotti chimici.

Carta Termica

Il materiale è caratterizzato da uno strato di carta con sopra spalmata una patina termo reagente sensibile alla testina di stampa. Utilizzo prevalente per bilance pesa-prezzo e per etichettare in tutti quei settori dove non è importante la durata della leggibilità. È il materiale di riferimento per chi ha grossi consumi e necessita di una certa economicità del prodotto.

Carta Termica Protetta

Il materiale è caratterizzato da uno strato di carta con sopra spalmata una patina termo reagente sensibile alla testina di stampa. In fase di produzione viene trattato ulteriormente per rendere più stabile il processo di termo reazione cosi che il materiale può essere utilizzato anche in ambienti più critici e offrire più resistenza e migliore leggibilità. È ideale per etichettare campioni e provette in laboratorio, per l’applicazione sui prodotti conservati nei banchi frigo o surgelati e in ambienti a contatto con oli o grassi.

Carta Vellum

La carta Vellum è una carta di ottima qualità, che per essere stampata necessita di un nastro carbongrafico (Ribbon) oltre all’utilizzo della testina.

Carta Semilucida

Ideale quando avete bisogno di stampe con colori piuttosto brillanti e saturi ma l’illuminazione ambientale non è adatta all’esposizione di stampe lucide.

È del tutto controproducente utilizzare una carta lucida per avere colori vivaci e brillanti se poi tutto viene rovinato dai riflessi di luci oblique, naturali o artificiali che siano: in questi casi la scelta migliore è quindi optate per una carta semi-lucida o satinata

Carta PET

Ideale quando avete bisogno di stampe con colori piuttosto brillanti e saturi ma l’illuminazione ambientale non è adatta all’esposizione di stampe lucide.

È del tutto controproducente utilizzare una carta lucida per avere colori vivaci e brillanti se poi tutto viene rovinato dai riflessi di luci oblique, naturali o artificiali che siano: in questi casi la scelta migliore è quindi optate per una carta semi-lucida o satinata